• Sabrina Fusi

Bella scuola


Per la fine della scuola abbiamo pensato a un gioco. Mettiamo tutti i nostri nostri nomi in una busta e poi estraiamo il nome di un compagno con il quale ci scambieremo i vestiti. E quel giorno saremo lui. Sarà divertente!!!

In italiano si dice mettersi nei panni dell'altro. In inglese mettersi nelle sue scarpe. Si può chiamare anche amicizia. O inclusività. Si può esprimere come un'icona: :-) Comunque la vogliate chiamare, quella sarà una giornata di bella scuola.

#scuola

2 visualizzazioni

© 2015 Pensieri Confusi di Sabrina Fusi

I contenuti del presente sito sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia.