• Sabrina Fusi

Troy


Ho visto per la prima volta Troy

E ho imparato tante cose nuove:

- i greci e i troiani erano del tutto glabri

- anche prima dell'ira funesta Achille non era un campione di affabilità (ma trattandosi di Brad Pitt gli si perdona tutto)

- Priamo accoglie Paride e Elena con un'accettazione tale che non regge confronti (altro che "Indovina chi viene a cena"!)

- Menelao e Aiace sono stati uccisi da Ettore (?). E Briseide uccide Agamennone (??).

- dentro il cavallo c'era anche Achille (???).

Trattandosi di Brad Pitt vale quello detto sopra.

- Achille non ha armi nuove, Ettore non le sottrae a Patroclo. E lo scudo di Efesto?

Questo non lo perdono nemmeno a Brad Pitt!

- faccio fatica a vedere le scene di guerra (anche se 10 anni sono stati ridotti a un mesetto scarso)

- Paride scappa con Elena, anche Andromaca e Astianatte fuggono. Beh, il lieto fine fa sempre piacere (specie al pubblico).

Allora a questo punto mi sarebbero piaciuti anche Achille e Briseide accasati su un'isoletta dell'Egeo!!!

- il cavallo in realtà passava dalle porte. Odisseo aveva più occhio di quello che ci hanno fatto credere.

Conclusione : il film è bello, ma preferisco il libro. (e un pò mi è venuto il nervoso 😉)

#pensieri

0 visualizzazioni

© 2015 Pensieri Confusi di Sabrina Fusi

I contenuti del presente sito sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia.